Are You Prepared? #13 Digital color coupler print, Diasec mounted

Poggio Reale, Sicily, Italy 2011

2200 EURO

Un progetto di intervento, che colloca immediatamente il fruitore al di fuori del tempo e dello spazio. Denuncia profonda di una società-scheletro che ha vissuto, un tempo, e che continua a vivere immersa nelle contraddizioni del contemporaneo. Il progetto si presenta quasi equamente suddiviso fra esterni ed interni, fra lo spazio pubblico e quello intimo, privato. Negli esterni, le edificazioni della tecnologia più frenetica, lanciata e popolata, si fondano con le macerie, l’abbandono, il deserto umano. La lettura è doppia: se da una parte potrebbe a prima vista portarci ad una proposta di modello positivo, vincente, pare concreto il messaggio attraverso il quale una realtà emerge: sono proprio le macerie, il passato, visibilmente schiacciato dall’isterico contemporaneo, che ne costituiscono l’imprescindibile radice. Gli interni, gli spazi della memoria più intima e personale, offrono ancor di più i piccoli teatri del vivere, gesti semplici e per questo ancor più forti nella loro pro-vocazione. Ma ancora l’ironia ci conduce per mano, incorniciando sapientemente piccole situazioni e vestendole ora di liturgia borghese, ora di pose da pin-up, nella semplicità del gesto quotidiano. La preziosità di quanto rimane del decoro architettonico (oramai pura scenografia) sente il polso al fruitore, lo provoca, squarcia un diaframma temporale, in uno spazio surreale.

35.50” – 90 CM H     35.50” – 90 CM L                                          Edition of 5

REF: V723

Richiedere ulteriori informazioni