Figure Sacre “Elvis Presley”

San Pietroburgo, Russia 1999.

4000 Euro

Una distorsione diacronica di carichi simbolici. Nata a Leningrado, Olga Tobreluts utilizza tecniche informatiche per sviluppare la sua estetica eclettica facendo affidamento su prestiti della storia della pittura. Con le sue stampe digitali su tela e in una sorta di anticonformismo legato allo status sociale, associa impertinentemente gli idoli dello spettacolo contemporaneo a personaggi importanti tratti dalla storia: ibride, rappresentazioni transgeniche, come Naomi Campbell o Kate Moss, regine di bellezza che soppiantano regine di sangue o il martirio di San Sebastiano con il volto di Leonardo Di Caprio o Adamo ed Eva nei panni di Elvis Presley e Madonna. Per lei, una faccia rimane una faccia, anche se oggi il potere non è più un argomento di razza. Mixed media stampa digitale su tela.

63” – 160 CM H     31,50” –  80 CM L                                          Edition 5/5

REF: V486

Richiedere ulteriori informazioni