Un coltello per la caccia al cervo, Austria metà XIX secolo.

Austria circa 1850.

2400 Euro

Lungo coltello da caccia con fodero in pelle di colore nero, contenente un piccolo coltello con impugnatura in corno e ottone, raffigurante la testa di un cinghiale. L’impugnatura principale, anch’essa in corno di cervo, riporta delle ghiande in ottone. L’ansa del coltello, all’estremità sono raffigurati due teste di cane, con in bocca la zampa di un cervo. Nel centro, un cervo aggredito da due cani. La lunga lama d’acciaio, è incisa all’acido da ambo le parti, con raffigurazioni di un cacciatore a caccia al cervo con cani. Austria metà XIX secolo.

23” – 59 CM H 4” – 10 CM L 2” – 5 CM D

REF: M5582

Richiedere ulteriori informazioni

    Scrivici